Quali sono i Costi fissi di un Sito Web

Costi Sito Web

Per fare un sito ci vuole lo spazio…

Dice lo spot di questi giorni di un noto operatore.

Molti (futuri) clienti che vogliono un preventivo per la realizzazione di un sito mi chiedono quasi sempre (giustiamente) quali siano i costi che poi dovranno sostenere durante l’anno per mantenere tale sito.

In realtà molto dipende dal tipo di sito e di progetto, ma volendo dare una risposta che sia valida per siti aziendali di piccole dimensioni basta prendere in considerazioni alcuni fattori. Infatti per mantenere online un sito web sono sufficenti nella maggior parte dei casi 3 elementi :

  1. DOMINIO
  2. HOSTING
  3. DATABASE

Il Dominio è l’indirizzo a cui si dovrà aprire il vostro sito, come ad esempio il mio www.simonegrilli.it

L’Hosting invece è lo “spazio fisico” dove risiedono i file del sito, un sito è formato da file, ed i file devono avere un supporto su cui risiedere, un computer in pratica. Ecco questo  spazio deve essere acquistato/affittato da un provider.

Nel Database invece risiedono i dati relativi al sito web che gli permettono di salvare informazioni e funzionare, detta molto semplicemente senza annoiarvi tecnicamente. Anche questo viene solitamente acquistato presso un provider apposito.

Questi fondamentalmente sono le tre cose che ti servono per mantenere “in vita” il tuo sito internet.

E quanto costano?

Naturalmente i prezzi variano a secondo del fornitore che scegliete e della qualitàdel prodotto (come dicevo questi elementi devono avere delle caratteristiche diverse in base al tipo di progetto che si deve realizzare), ma in linea di massima sempre rimanendo su un discorso di sito aziendale per piccole e medie imprese o professionisti i costi partono da alcune decine di Euro/Anno.

Diciamo che per un servizio economico base-base spenderai intorno alle 50€/anno mentre se vuoi qualcosa di almeno decente puoi arrivare intorno alle 100-150€/anno. In ogni caso direi che si tratta di costi sostenibili per chi vuole avere una presenza professionale online della sua attività, no?

Ripeto : questi sono i costi per “mantenere in vita” un sito, cioè per fare in modo che esista. Naturalmente il discorso di farlo funzionare bene e promuoverlo in modo da avere visibilità e riuscire ad ottenere contatti è tutta un altro discorso.

LASCIA UN COMMENTO

SEGUIMI SU FACEBOOK


Vuoi migliorare la pagina Facebook della tua Azienda?

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

COME GESTIRE UNA PAGINA FACEBOOK AZIENDALE

Guida pagina Facebook

Un "libretto di istruzioni" per gestire con facilità la tua pagina Facebook in totale autonomia, ed avere un immagine professionale con i tuoi clienti.